Workshops fotografici di Paesaggio

Valle del Casentino e Foreste Casentinesi, Toscana

La Valle del Casentino, un luogo ricco di storia e tradizioni, ma soprattutto di paesaggi spettacolari fatti di colline, montagne, foreste, borghi incantevoli, Monasteri, Eremi e castelli medioevali.

Il Parco Nazionale delle Foreste Casentinesi, Monte Falterona e Campigna uno dei luoghi più spettacolari per vivere la Natura tra le Foreste più belle d’Italia.

Il Casentino è una Valle Naturale della Toscana corrispondente al bacino superiore dell’Arno e delimitata a Nord dal gruppo del Monte Falterona, a Ovest dalla catena del Pratomagno e a Est dalle Alpi di Serra e dal Monte Penna.

Qui ci si rieduca al silenzio con gli incantevoli borghi come Poppi, Stia, Pratovecchio, Bibbiena, e meraviglie naturali come il Monte Falterona, dove  dalle sue pendici nasce il fiume Arno e il Parco Nazionale delle Foreste Casentinesi, un’area boscosa di abeti bianchi e faggi Patrimonio dell’UNESCO, aceri e querce tra le più preziose d’Europa. Qui è immersa anche l’oasi del silenzio dell’Eremo e il Monastero di Camaldoli, che da poco ha compiuto mille anni. Più a est troviamo il Santuario della Verna. Il monte, ricoperto da foreste di faggi e abeti, ha una forma inconfondibile con la sua vetta tagliata a picco da tre parti. Qui nel ‘200 San Francesco ricevette le stimmate.

Basta salire, poi, al Castello di Porciano, residenza del Sommo Poeta Dante Alighieri sopra Stia, per trovare una vista meravigliosa, con le colline che si rincorrono tra cipressi, ulivi e torri merlate, e lo sguardo che vola dal Castello di Romena fino al Castello di Poppi.

Il Castello di Poppi è da sempre considerato il simbolo dell’intero Casentino. Ci appare spesso in modo diverso, a seconda delle condizioni atmosferiche e dello scorrere delle stagioni, ma sempre incantevole.

Il castello di Romena è un fortizio situato nel comune di Pratovecchio in cima ad una collina a 621 metri di altitudine in posizione dominate su tutta la valle.

Scendendo più in basso troviamo la Pieve Romanica di San Pietro, “…come un fiore di pietra non colto, la pieve di Romena sboccia da quasi 900 anni nel verde della campagna toscana, in Casentino, su una collina che apre lo sguardo sulla valle seguendo il percorso di un Arno ancora giovane…” (Cit.)

Il Parco Nazionale delle Foreste Casentinesi, Monte Falterona e Campigna, istituito nel 1993, è situato nell’Appennino Tosco-Romagnolo, lungo il confine delle regioni Emilia-Romagna e Toscana, a cavallo tra le province di Forlì-Cesena, Arezzo e Firenze. La Riserva naturale integrale di Sasso Fratino e le faggete vetuste sono inserite nel Patrimonio Mondiale dell’Umanità, UNESCO.

Le antiche foreste, tra le più estese e meglio conservate d’Europa,  sono custodi di un enorme patrimonio floristico, di numerossimi uccelli tra i quali spicca l’aquila reale e di una fauna di grande importanza  comprendendo il lupo tra i grandi predatori e una massiccia presenza di ungulati come il cervo, il capriolo e il daino.

Piccoli gruppi da 2 a 6 persone, appassionati di fotografia e professionisti possono chiedermi di organizzare un Workshop personalizzato nei luoghi più belli della Casentino e delle Foreste Casentinesi per trascorrere giornate all’insegna della fotografia nelle quali faremo più sessioni di ripresa nei luoghi più belli nel momento giusto in qualsiasi stagione dell’anno, per sfruttare al massimo la luce ed elevare al massimo le riprese fotografiche.

Cosa otterai da questo Workshop

Nei miei Workshops fotografici cercherò di migliorare la vostra abilità tecnica sia nella composizione dell’immagine che nella gestione della luce naturale attraverso un processo formativo che va dall’utilizzo di filtri  CPL, GND e ND nella fase di ripresa alla post produzione.

Il corso può avere una durata da una giornata ad alcuni giorni in base alle vostre disponibilità di tempo; partiremo presto la mattina, per sfruttare le prime luci e concluderemo la sera con il tramonto.

Il workshop è strutturato in modo da dare spazio a chiunque, principianti, amatori esperti,  per poter migliorare il proprio livello fotografico indipendentemente dalle conoscenze di partenza con piu sessioni di ripresa al giorno e analisi degli scatti realizzati la sera dopo la cena.

Gli argomenti trattati saranno: la composizione, con l’utilizzo delle regole dei terzi e della sezione aurea, l’esposizione, l’iperfocale, la gestione della luce anche con l’utilizzo di filtri dedicati, la gestione del file Raw e consigli di post produzione finalizzata alla stampa Fine Art.

Cosa faremo

Sarete seguiti da me, fotografo professionista, in sessioni fotografiche nei luoghi più suggestivi del Casentino e del  Parco Nazionale delle Foreste Casentinesi, M.Falterona e Campigna  per trascorrere giornate all’insegna della natura nelle quali sarà possibile realizzare fotografie di castelli medioevali, pievi romaniche, monasteri, eremi, cascate, ruscelli nelle millenarie Foreste Casentinesi.

Tutti i luoghi scelti per le riprese fotografiche sono raggiungibili in macchina e a piedi lungo i brevi percorsi segnati del Parco di facile percorrenza.

Attrezzatura consigliata & abbigliamento

Fotocamera DSRL o Mirrorless, obiettivi dal 24 al 200 mm almeno, filtro polarizzatore, filtri GND e ND se possibile, treppiede e notebook.

Le sessioni fotografiche si svolgeranno alla mattina, nel primo pomeriggio e al tramonto, quindi è consigliato un abbigliameto abbastanza caldo contro il vento fresco anti pioggia e scarponi da trekking.

Per Info & Costi compila il form

Per prenotarsi e iscriversi al Workshop basta inviare una mail a foto.fornasari@gmail.comcompilare il form qui sotto specificando a quale workshop volete iscrivervi e successivamente sarà mia cura rispondervi specificando i tempi e i costi del Workshop e le coordinate bancarie per il bonifico  e chiedendovi nome e cognome e codice fiscale per emettere la relativa fattura. Inviado per mail i vostri dati per la fattura autorizzate il trattamento dei vostri dati personali ai sensi del Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 “Codice in materia di protezione dei dati personali” e dell’art. 13 del GDPR (Regolamento UE 2016/679).

Per avere altre informazioni, potete chiamarmi al +39 347 5540347 o compilare il form qui sotto.